Ginecologia - Ostetrica: è necessaria una soluzione rapida per le mamme e i bambini

ginecologia ostetricia


"Nell'ottobre 2016, come Cgil, avevamo denunciato le possibili conseguenze negative dell'unificazione delle sale parto della Clinica e della Divisione di Ginecologia - Ostetricia sulla degenza delle neo mamme dopo il parto.

E dopo la denuncia avevamo avviato una raccolta firme - insieme all'Udu, alla Rete degli Studenti medi, a Se non ora quando e al Centro veneto progetti donne - che aveva raccolto centinaia di adesioni e con la quale chiedevamo una soluzione nell'interesse dei bambini e delle mamme.

C'era stato un impegno anche del Direttore Flor, al quale però, evidentemente, non sono seguiti i fatti. Lo dimostra la denuncia riportata dal Mattino di Padova: una donna, dopo un parto perfettamente riuscito, è stata ricoverata nella stessa stanza di donne con gravissimi problemi di salute, una delle quali aveva perso il bambino, accostando così due condizioni emotivamente inconciliabili.

Che non si tratti di un caso isolato, lo testimonia il Professor Nardelli, Direttore della Clinica Ginecologica, che parla di situazione drammatica e le cui parole condividiamo pienamente.

A questo si aggiunge una grande difficoltà ad organizzare il servizio da parte del personale (infermieri, operatori socio sanitari, coordinatori), per gravissime carenze di organico e perché il contrasto tra i dirigenti medici crea moltissima confusione.


Va rapidamente ripreso in mano - a nostro avviso - il progetto per il nuovo polo materno infantile, va aumentato l'organico, va chiuso il contrasto tra i dirigenti che si riverbera sui lavoratori e sulle pazienti. Non si possono attendere i tempi della costruzione del nuovo Ospedale senza fare nulla, perché si condannerebbero a disagi inaccettabili, per una città con la storia di Padova, le mamme e i bimbi che vedranno la luce nei prossimi anni".

CGIL Padova - Via Longhin, 117 Padova
Tel. 049-8944211 - Fax 049-8944213 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per il Caaf chiamare il Centro Unico di Prenotazione
tel. 0497808208